PRIMO VIAGGIO E COME E' INIZIATA LA PASSIONE

Tutto è iniziato a settembre del 2016, non avevo mai preso un aereo in vita mia ,quando un giorno si presenta l'opportunità di vivere un'esperienza indimenticabile... un mese in Irlanda del nord!

Per una persona che aveva sempre fatto brevi viaggi in Italia, questa avventura sembrava impossibile,quasi paurosa. Per fortuna,grazie alle persone vicine, mi convinsi e partii...

Erano le 6.00 del mattino , non avevo dormito tutta la notte,arriviamo nel Aeroporto dove abito (Firenze)...sono tutti lì i miei amici, con occhiaie e tanta voglia di dormire, io non riuscivo a stare ferma, l'adrenalina e l'euforia di quel luogo,l'aria che si respirava e quella strana sensazione di rumori ovattati ,si rispecchiavano dentro di me...pesiamo la valigia da stiva e poi via! verso il gate... dopo tutti i passaggi di controllo,prendiamo un piccolo bus che ci porta davanti a questa enormità di oggetto volante, L' AEREO!!

Dopo circa 20 min ,ecco che si muove,noi avevamo già le nostre postazioni,accanto avevo il mio migliore amico che se la rideva per la mia espressione impaurita, ad un certo punto si ferma...si accendono i motori...sento tremare la mia postazione...poi eccolo che parte,un contraccolpo,mi sento pressare all'indietro e come per magia spicca il volo....

Ho il cuore in gola, riesco a sentire le palpitazioni alle tempie, rimango incantata al finestrino come una bambina con le giostre, mi giro verso il mio amico che da spavaldo era diventato bianco come un cencio e si teneva la testa con la mano come per vomitare (rido)...adesso vi starete chiedendo quando è stato il momento in cui ho capito che quella sarebbe diventata la mia passione...

L' aereo si alza sempre più, vira a destra e riprende la traiettoria , si vedono i primi albori, davanti a noi c'è un banco di nuvole,ci entriamo e poi...poi è lì che ho capito!! 

Sopra le nuvole non erano bianche,erano rosa... il cielo aveva sfumature rosee e violacee, stava per spuntare il sole,lassù era tutto diverso,era magia,stupore,felicità...rimasi senza parole,in quel momento realizzai che stavo varcando i limiti che mi ero imposta fino ad allora, stavo volando in TUTTI I SENSI!

...e non ne avrei potuto fare più a meno...